Non è solo cartone

Per ognuno di noi, liberarsi dai preconcetti e dalle proprie convinzioni è tra le azioni più difficili da compiere e riguarda gli ambiti più disparati della quotidianità.

Se parliamo di materiali, ad esempio, il cartone non è esente da uno dei luoghi comuni più noti, quello di essere un elemento dalla forte deperibilità e dalla poca solidità.
Immaginare quindi di realizzare arredi e complementi d’arredo in cartone potrebbe perplimere ancora diverse persone. Pochi sanno però che il famoso architetto americano Frank O. Gehry, che ha progettato opere importantissime, tra cui il Guggenheim di Bilbao, già nel 1969 aveva pensato a questo materiale per usi diversi rispetto al mero imballaggio, teorizzando l’impiego del cartone nientemeno che come materiale da costruzione.
Dal suo intuito è nato il progetto della Wiggle Side Chair e del Wiggle Stool, una seduta e uno sgabello dal forte impatto visivo, con cui ha sdoganato ogni dubbio sulla solidità del cartone e sulla sua compatibilità con i principi del design.

Se gli arredi della serie Wiggle sono ormai diventati iconici, sicuramente chi oggi sceglie arredi e complementi d'arredo composti da materiali ecosostenibili ha una sensibilità diversa e in linea con una vita più salubre e attenta all'ambiente..

Nel 2012 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha istituito 21 marzo come giorno dedicato al più importante serbatoio di diversità sulla Terra, nella “Giornata internazionale delle Foreste”. Abbiamo l’obbligo di proteggere e valorizzare uno degli ecosistemi più importanti del nostro pianeta e possiamo raggiungere questo obiettivo anche con un uso più responsabile delle risorse in un modello di economia circolare.

Come azienda, noi di Rippotai lavoriamo per creare complementi d’arredo belli ed eleganti che possano essere inseriti in ambienti più sani e piacevoli da vivere.
Sfatiamo tutti i luoghi comuni sul cartone con proposte e soluzioni solide e di design perché crediamo fortemente che ecologia e bellezza siano sinonimi di un obiettivo più grande, quello di far sentire le persone parti attive del cambiamento. Tutto il cartone usato in azienda è certificato FSC, si tratta di una certificazione internazionale, indipendente e di parte terza, specifica per il settore forestale e i prodotti - legnosi e non legnosi - derivati dalle foreste. Ogni prodotto con etichetta FSC proviene da una foresta e da una filiera di approvvigionamento gestita in modo responsabile.